Si è da poche ore concluso il WWDC 2017, l’annuale appuntamento dedicato agli sviluppatori in cui Apple ha presentato le novità e i suoi prossimi lanci.

Una delle presentazioni più attese era in assoluto quella del nuovo iOS 11, il tanto amato sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch.

Attualmente è disponibile una prima versione Beta per gli sviluppatori iscritti all’iOS Developer Program su developer.apple.com, mentre la versione Beta per gli utenti sarà disponibile più avanti su beta.apple.com.

iOS 11 sarà disponibile come download gratuito con la versione definitiva in Autunno per iPhone 5s e successivi, per tutti i modelli di iPad Air e iPad Pro, per iPad di quinta generazione, per iPad mini 2 e successivi e per iPod touch di sesta generazione.. Quindi per i più curiosi ad oggi non resta che accontentarsi delle prime recensioni degli addetti ai lavori.

Andiamo quindi ad elencare quelle che saranno le principali novità di questo nuovo SO, che si presenta di già con qualche piccolo nuovo accorgimento grafico.

iOS 11

Centro di Controllo iOS 11

Sicuramente una delle più attese ed importanti riguarda la possibilità di personalizzare il Centro di Controllo, feature che verrà certamente molto apprezzata dagli utenti Apple, in particolare iPhone. Sarà quindi possibile andare ad inserire i comandi rapidi che preferite, compreso il comando che permette di attivare e disattivare la rete dati, rendendo il vostro dispositivo più comodo e utile alle vostre esigenze.

Molti dei toggle del Centro di Controllo saranno sensibili al 3D Touch, premendo con decisione sarà quindi possibile andare ad usufruire di ulteriori funzionalità.

iOS 11

La nuova app “File”

Dopo anni di dibattiti e aspettative è stata finalmente inserita anche un’app chiamata semplicemente “File”. Tale app permetterà di gestire i contenuti presenti nel proprio dispositivo rendendo ogni contenuto facilmente fruibile.

iMessage

Altra grande novità riguarda l’app Messaggi che viene lievemente ridisegnata per mostrare in modo più semplice e intuitivo le applicazioni e gli stickers, ma soprattutto sincronizzerà i messaggi tra i diversi dispositivi che utilizzano iMessage con lo stesso account. Altra importante novità è data dalla possibilità di trasferire denaro tramite iMessage con Apple Pay. In questo modo si potranno effettuare e ricevere pagamenti in modo rapido e sicuro.

Novità Siri iOS 11

Anche l’assistente intelligente Siri è stato ovviamente migliorato e potenziato. Sono state apportate modifiche alla voce che ora appare più “umana” e che da oggi sarà in grado di effettuare la traduzione di alcune frasi in diverse lingue quali inglese, cinese, francese, italiano, spagnolo e tedesco.

Siri utilizzerà anche la capacità di apprendimento in-device, offrendo così esperienze ancora più dedicate e personali in base all’utilizzo di Safari, News, Mail, Messaggi e Apple Music. Sarà possibile utilizzare Siri anche come “Personal DJ”, basterà aver un account attivo Apple Music.

Fotocamera

Piccole migliorie anche alla fotocamera con l’arrivo di HEVC per i video e HEIF per le foto. Sarà possibile anche realizzare effetti video e foto che van molto di moda oggi come i tanto amati loop, bounce e immagini a esposizione lunga che riescono a simulare molto bene l’esposizione di fotocamere ben più complesse come le DLSR.

Mappe e App Store

Miglioramenti da registrare anche nell’applicazione Mappe che con iOS 11 permetterà la navigazione anche all’interno di luoghi chiusi come centri commerciali e aeroporti. Presente anche una nuova funzione “Non disturbare alla guida” che permette di disattivare le notifiche favorendo la concentrazione dell’utente alla guida.

Viene ridisegnato anche l’App Store, con una nuova interfaccia grafica che semplifica ulteriormente la navigazione e la scoperta di nuove app e giochi.

Realtà aumentata e scrittura ad una mano

Saranno presenti anche nuove possibilità che riguardano la realtà aumentata grazie ad ARKit. Gli sviluppatori potranno quindi creare nuovi contenuti che sfruttano questa nuova tecnologia.

Viene data all’utente la possibilità di scrivere con il proprio iPhone con una mano, sarà possibile quindi utilizzare una nuova tastiera dedicata che permetterà un’esperienza di utilizzo più precisa e confortevole.

iOS 11

Su iOS 11 troviamo anche molte novità dedicate solo ad iPad, che godrà di una Dock con funzionalità drag&drop, in pieno stile MacOS. Troviamo anche qui novità riguardanti la realtà aumentata e un’integrazione più capillare per la Apple Pencil.

Non ci resta quindi che aspettare ancora qualche mese (necessario ad Apple per correggere i bug della corrente versione Beta) per vedere i nostri dispositivi Apple evolversi.